La maggior parte della gente dedica più tempo a evitare i problemi che a tentare di risolverli

La maggior parte della gente dedica più tempo ad evitare i problemi, che a tentare di risolverli (H. Ford)

sabato 4 dicembre 2010

Dichiarazioni dell’appaltatore sulla realizzabilità dell’opera–Effetti

Trib. Chieti, 27 settembre 2010, n. 600

(Guida al Diritto, 4 dicembre 2010, n. 48, pag. 43)

Nel contratto di appalto pubblico la dichiarazione d’impegno alla realizzazione dell’opera prevista in contratto da parte della ditta appaltatrice, sia dal punto di vista tecnico che nel tempo utile stabilito, non rappresenta una mera clausola di stile, ma costituisce una fonte di obblighi precisi, consistendo nella attestazione di aver preso conoscenza delle condizioni locali e di tutte le circostanze che possono concretamente influire sull’esecuzione dell’opera.

Di conseguenza in caso di anomalo svolgimento dei lavori, essa comporta la responsabilità della ditta appaltatrice, nonché la preclusione per la stessa, della possibilità di sollevare successive contestazioni