La maggior parte della gente dedica più tempo a evitare i problemi che a tentare di risolverli

La maggior parte della gente dedica più tempo ad evitare i problemi, che a tentare di risolverli (H. Ford)

martedì 26 febbraio 2008

Appalto a corpo

 

M.d.T., L'appalto è a corpo se il prezzo è fisso

Il Sole-24 Ore, 25 febbraio 2008, pag. 51

 

L'appalto a corpo è un contratto commutativo e non aleatorio per cui, se una prestazione risulti essere superiore all'altra oltre il limite dell'alea normale, il giudice può determinare il corrispettivo per la differenza.

L'invaribilità del prezzo richiede inoltre che l'opera sia già determinata anche nelle dimensioni, di modo che l'appaltatore possa regolarsi al momento della fissazione del prezzo e non rimanga poi esposto a sorprese.

Può convenirsi che l'esecuzione dell'opera avvenga a prezzi unitari, ma con la clausola che il costo finale dell'opera non possa oltrepassare in alcun modo una determinata soglia.

 

(cfr. Cass., n. 8749/1993, TAR Toscana, Firenze, n. 1779/2000).